Aiutiamo chi è meno fortunato di noi è una iniziatica a carattere benefico nata nel 2011 con lo scopo di aiutare chi, purtroppo, si trova in situazione di fragilità sociale (diversamente abili, bambini in casa famiglia, terza età, drogati, senza lavoro, ecc.).

Finora abbiamo raccolto migliaia di euro che, in collaborazione con gli enti benefici territoriali, sono stati trasformati in aiuti concreti (viveri) per gli indigenti (nel 2011 si è scelto le famiglie bisognose, nel 2012 i bambini, nel 2013 ancora le famiglie bisognose).
Per la prossima edizione l’attenzione sarà rivolta al grave problema delle barriere architettoniche presenti a Cassino di cui, principalmente, ne fanno le spese i diversamente abili e le persone che rientrano nella categoria della terza età con mobilità limitata!

Si sta quindi organizzando una cena spettacolo di beneficenza per martedì 5 gennaio 2016 con lo scopo di raccogliere fondi da destinare all’abbattimento delle barriere architettoniche nella città di Cassino.

Tutto il ricavato verrà donato al Comune di Cassino con esplicita clausola di dover essere destinato al pagamento dei lavori per eliminare i disagi causati dalle barriere architettoniche, fosse pure solo una!!!

 

× Come possiamo aiutarti?